Domenica, Agosto 18, 2019
Venerdì, 19 Ottobre 2018 16:28

Esiti selezione progetto "Chiamati al FUTURO"

Concluse le selezioni per il Bando del progetto Chiamati al futuro. Ecco l'elenco con i nomi dei giovani che saranno coinvolti nel progetto. 
Sono 123 i giovani che hanno presentato domanda di partecipazione al progetto attraverso un bando pubblico di selezione.

Ecco l'elenco delle candidature che sono state selezionate per il territorio di Conversano:
Adomako Patrik
Capoti Simona
Di Mise Emanuela
Lestingi Mariangela
Panarelli Carlo

Elenco completo delle candidature che sono state selezionate per ciascun territorio di attuazione del progetto:
http://www.cnca.it/images/stories/cnca-nazionale/agenzia_nazionale/2018_Chiamati_al_futuro._Elenco_candidati_selezionati.pdf
Pubblicato in News 2018

Adolescenze in tempi di crisi
Ritorno a Itaca
15 e 16 novembre 2018 Conversano (BA)
Sala Convegni del Polo Archivistico 1° Piano Monastero di San Benedetto - via San Benedetto 



In una fase storica in cui il futuro genera spaesamento, è sempre più urgente aggiornare mappe, scenari e strategie educative. Affrontando le questioni con approcci diversificati e chiedendo ai partecipanti di interagire tra loro e con i relatori, il seminario diventa opportunità per ricostruire i significati culturali dell’educare.

Giovedì 15 novembre 2018

L’analisi e il contesto: ricostruire il puzzle

13.30 Accoglienza, buffet light

14.00 Saluti
Francesco Magistà - Assessore alle Politiche sociali e culturali - Comune di Conversano
Francesca Zampano- Dirigente Dipartimento promozione della salute, del benessere sociale, dello sport – Sezione servizio Minori, famiglie e PO - Regione Puglia
Presidenza CNCA Puglia

14.30 Introduzione
Liviana Marelli - Consigliera e Referente nazionale Gruppo IAF CNCA
Massimo Ruggeri - Coordinatore Gruppo Giovani Politiche CNCA
Coordina: Alessandra De Filippis - Consigliera nazionale e Referente Puglia Gruppo IAF

15.00 Letture nazionali
“Essere ragazzi oggi ” – ricerca nelle città riservatarie della L 285/97
Donata Bianchi - Direzione Formazione, monitoraggio e ricerca P.O. Responsabile Servizio Ricerca e monitoraggio Istituto degli Innocenti
Adolescenze e adultità nell'esodo
Ivo Lizzola - Professore ordinario di Pedagogia sociale e di Pedagogia della marginalità e della devianza – Università di Bergamo
Il lavoro con gli adolescenti nei Centri servizi per le famiglie del Comune di Bari: procedure ed indicatori di qualità - ANCI Puglia, Regione Puglia, Comune di Bari, Ancitel
Tiziana Mangarella - Sociologa dell’educazione e della famiglia

17.30 Lavori di gruppo - Dagli stimoli emersi alle letture locali: quali visioni?

19.30 Termine lavori 1^ giornata

20.30 Cena tipica (su prenotazione)

Venerdì 16 novembre 2018


Comunicare e Partecipare: nuove strategie educative tra cambiamenti e capovolgimenti

9.00 Letture nazionali
Sintesi deilavori della 1^ giornata
Lavorare con i gioviani nell’era digitale. Codici, linguaggi, metodi, obiettivi
Michele Marangi - Media educator, docente di tecnologie dell’istruzione e dell’apprendimento - Università Cattolica Milano
“Partecipando: il mondo alla rovescia”
Rosangela Paparella – Counselor, Esperta di processi formativi in ambito sociale ed educativo

11.30 Lavori di gruppo - Dagli stimoli emersi alle esperienze locali: quali sviluppi?

13.00 Dibattito in plenaria

14.00 Chiusura dei lavori

******

Iscrizioni entro il 27 ottobre tramite form on line:https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSd8ghs5facXt-uW_-3Hmln8Uf85BXPd4cCoZQK8YTMkooWtAQ/viewform

La sera del 15 è prevista cena tipica in trattoria nel centro storico, il costo è di € 25 a persona. E’ necessario prenotare per fine mese di ottobre per assicurare il numero sufficiente di coperti, il pagamento è in loco.

******

Informazioni logistiche:

Una volta a Bari in stazione centrale, prendere Ferrovie del sud est, 40’ di percorso, i treni son frequenti . Dall’aeroporto: la metropolitana leggera Ferrotramviaria SPA, delle Ferrovie del nord barese porta in stazione centrale; in alternativa autobus/navetta Tempesta. In macchina: una volta usciti dall’autostrada A14, casello Bari nord, prendere la tangenziale e proseguire su SS16 direzione Brindisi, dopo circa 30 km c’è l’ uscita Cozze/Conversano , il paese è a 8 km.

Altro: Per chi desidera fermarsi anche il fine settimana, c’è la possibilità di organizzare escursioni e/o visite guidate. Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Strutture ricettive consigliate:

Tutte le strutture in elenco sono centrali o comunque distano massimo 10 minuti a piedi dalla sede dei lavori .

1)Palazzo D’Erchia via Acquaviva D’Aragona , 116 (€ 50 la singola, € 70 la doppia, € 90 la tripla) 080.4950350 3389419299  https://palazzoderchia.it

2)Hotel residence Avantgarde via Castellana,nc (€ 43 la singola, € 65 la doppia, € 85 la tripla) tel 080.4958468 www.hotelavantgarde.it

3) Corte Altavilla Largo Cattedrale ( ad oggi per il 15 /11: €71 la singola, € 79 la doppia, € 109 la tripla, consultare booking) tel 080.4959668 www.cortealtavilla.it

4) Casa vacanze Attico33 (min 2 notti 3 posti letto - 1 camera matrimoniale € 70 , con l’uso del divano letto 1 piazza e ½ nel soggiorno, € 80) viale degli Eroi,2 tel. 3341361305

*5) Appartamento Leccio Laboratorio urbano (3 posti letto: 1 camera matrimoniale €60, con l’aggiunta di un ulteriore letto € 80) via San Giovanni Bosco snc tel 080.4959792 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

*6) Affittacamere Ancona via Del Mercato, 38 (5 posti letto: 1 camera doppia letti singoli con bagno € 60 , 1 tripla con bagno €90) tel.330755264

*7) Appartamento Zara37, via Zara,37 (5 posti letto: 2 camere matrimoniali con bagno in comune, € 57 a camera, 1 divano letto 1 piazza ½ nel living € 20) tel 3338234732

NB : Per le strutture contrassegnate da ( *), sconto di € 5 a persona per soggiorno superiore ad 1 notte. Visita il sito www.conversano.it
Pubblicato in News 2018
Domenica 21 ottobre, alle 17.30, si terrà nel Centro Servizi per le Famiglie di Japigia, in via Giustina Rocca 9, la presentazione del libro "Ho scelto le parole". 

Intervengono:  
Rosanna Santoro, consulente Centro Servizi per le Famiglie; 
Piero D'Argento, docente LUMSA di Taranto, ricercatore esperto in programmazione sociale; 
Alessandra Erriquez, autrice del libro. 

APPROFONDIMENTO
L’Autore Alessandra Erriquez è giornalista, mamma e blogger. In puro ordine cronologico. Ha lavorato a Trento e Firenze per il “Corriere della Sera”, tornata nella sua città, Bari, si è dedicata al giornalismo nel settore dell’arte. Attualmente si occupa ancora di bellezza, come
atelierista di scrittura creativa per bambini.

Il libro è una raccolta di storie di genitori che al cospetto del dolore di un figlio hanno saputo affrontare, trasformare, farne rivoluzione. Sono storie molto diverse tra loro ma con un elemento in comune: la capacità di trovare la bellezza nel dolore e di riscrivere la vita. Non una bellezza collaterale o una vita avulsa dalla realtà. Ma una nuova bellezza che nei luoghi della nuova coesistenza trova fragilità e potenza, ombra e luce, rabbia e grazia. Narrazioni dell’umano, col suo limite e il suo infinito. E le sue infinite possibilità di risposte al dolore con la Vita.
Pubblicato in News 2018