Venerdì, Maggio 24, 2019
Venerdì, 28 Settembre 2018 16:57

Presentazione risultati finali - Bari 9 Ottobre 2018 presso I.P.M. “N. Fornelli”- Bari (BA)

Avviso Pubblico N. 1 PAC/2017 “Welcome- Progetto Sperimentale di inclusione sociale per minori e giovani adulti dell’Istituto Penale Minorile di Bari” D.D. N.487 del 6/04/2017 (B.U.R.P. N.47 del 20/04/2017) - Approvazione D.D. n. 1215 del 16/10/2017 su BURP n.120 del 19/10/2017


Gli Organismi di formazione ITACA Cooperativa sociale ONLUS e la D.Anthea ONLUS hanno -da poco- concluso due percorsi formativi mirati a favorire l'inclusione sociale di MINORI E di GIOVANI ADULTI presso l'Istituto "N. Fornelli" di Bari. I progetti, grazie al sostegno finanziario ricevuto dalla Regione Puglia ASSE III “Inclusione Sociale” e dall'Unione Europea - Fondo Sociale Europeo nell'ambito dell'Avviso pubblico "WELCOME", hanno visto coinvolti n. 20 giovani in totale, che hanno acquisito la qualifica professionale (3 EQF) in "ADDETTO ALLA CUCINA" (D.ANTHEA onlus) e "ADDETTO ALLA LAVORAZIONE DELLE CERAMICHE" (Coop. ITACA).

Alle ore 9.30 il 9 Ottobre c/o l’Auditorium dell’I.P.M.“N. Fornelli” saranno presentati i risultati raggiunti dai due interventi formativi conclusi. I percorsi hanno avuto una durata di 900 ore e sono stati sviluppati con l'obiettivo di: - favorire l'apprendimento di discipline teorico/pratiche utili al conseguimento della qualifica professionale; - integrare i diversi sistemi: imprenditoriale, formativo e sociale; -favorire il coinvolgimento dei ragazzi nella ridefinizione del proprio progetto di vita; - garantire il rispetto e la valorizzazione delle diverse culture per superare le difficoltà di relazione e favorire processi di inclusione sociale

Presenzieranno l’evento:
I Referenti del Servizio Formazione professionale della Regione Puglia- L’Assessore al Welfare Comune di Bari- il Direttore del Centro di Giustizia Minorile di Bari- Il Direttore dell’IPM - Il Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà Puglia- Il Garante dei diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza Puglia- I referenti degli Enti gestori dei progetti - I partner della rete
Interverranno sul tema dell'educazione e della prevenzione della devianza:
Rosangela Paparella: esperta di tematiche pedagogiche legate all'infanzia e all'adolescenza
Nicola Schingaro: sociologo

Partner di progetto:
Ministero della Giustizia- Centro per la Giustizia Minorile per la Puglia- Direzione IPM “N.Fornelli” – Bari; Assessorato alle Politiche sociali Comune di Bari – Assessorato alla Solidarietà; Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale- Bari; PORTA FUTURO Città Metropolitana di Bari; I.I.S.S. – Liceo Artistico “Luigi Russo”- Monopoli; Centro provinciale per l’Istruzione degli adulti di Bari; CNCA Puglia; Cooperativa sociale Fuori Luoghi di Milano; Consorzio MESTIERI Agenzia per il Lavoro di Bari; A.P.I.B. “Associazione Piccoli Imprenditori Baresi” – Z.I. Bari-Modugno; Confartigianato Provincia di Bari Associazione Comunale di Terlizzi; S.A.I.D. Soc. coop.Sociale a.r.l- Città Metropolitana di Bari- I.I.S.S. “Volta – De Gemmis” (Bitonto-Ba)- Confederazione- Federimprenditori Italia (Bari)- Comune di Modugno (Modugno-Ba)- Ambito Territoriale Bitonto/Palo Del Colle (Capofila Bitonto-Ba)- Ambito Sociale Territoriale Ba/10 Comune di Modugno-Bitetto-Bitritto (Capofila Modugno-Ba)- Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus- Sez. Prov.Le di Bari- Libera Associazione Snodo 35- Sportello Cittadino (Modugno-Ba)- Consil “Commercio- Turismo- Servizi” (Modugno-Ba)- Caffellatte di Caricola Francesco e c. s.a.s. (Modugno-Ba)- Klimt di Pietro Massari (Modugno-Ba)- Shalter Srl (Modugno-Ba)- Cafe’ Joly Di Schirone Umberto (Bari-Ba)- Fondazione “Ettore Pomarici Santomasi” (Gravina In Puglia – Ba)- M. & F. Italia Srls (Modugno-Ba)- Buonavita Societa’ Cooperativa Sociale (Gravina In Puglia- Ba)- Murgia Lab Soc. Coop. Soc. (Gravina In Puglia- Ba)- Laetitia Soc. Coop. Soc. (Poggiorsini- Ba)- Croce Verde Italia Onlus (Matera- Mt)- Verderame Soc. Coop. Arl (Bari- Ba)

informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., telefono 080.4958985 ovvero 080.536.77.53

E’ necessario confermare con estremi di riconoscimento la presenza dei giornalisti/operatori presenti per procedere alle necessarie autorizzazioni all’ingresso entro il giorno 5 ottobre 2018.