Mercoledì, Febbraio 21, 2018

Il progetto LaBottega Laboratorio Urbano Conversano è finanziato dal Comune di Polignano a Mare in seguito dell’avviso pubblico per la gestione del progetto For Young Lotto 2 - Piano regionale “Bollenti Spiriti” - promosso dai Comuni di Conversano e Polignano a Mare  per la concessione d’uso dell’Ex Macello comunale in c.da Tre Pergole (Via S. Giovanni Bosco) e dell’attigua area attrezzata, nel Comune di Conversano.

Il L.U.C. ha come destinataria delle proprie attività la popolazione giovanile, che qui potrà acquisire concetti, metodologie, esperienze, strumenti ed abilità, coinvolgendosi nell’avvio e nello sviluppo di “botteghe” negli spazi del laboratorio urbano; ognuna di esse si occupa di un settore specifico in cui i giovani possono fare esperienza al fine di trasformare una loro passione in professione ed essere protagonisti della vita di comunità. Le diverse botteghe interagiscono tra loro per supportarsi a vicenda nel raggiungimento degli obiettivi condivisi. Le attività sono sviluppate interagendo con il tessuto sociale già presente nel complesso abitativo. Il LUC è uno spazio sociale dove i cittadini, ed in particolare i giovani, possono sviluppare i propri progetti e fare esperienza sul campo, trasformando i problemi e le risorse del territorio in opportunità di sperimentazione e attivazione di processi produttivi a vantaggio del singolo e di tutta la comunità.

OBIETTIVI E FINALITÀ

I servizi e le attività seguono percorsi integrati e paralleli che si sviluppano nelle diverse botteghe. I principali obiettivi sono:

  • Promozione e sostegno di iniziative incentrate sulla creatività giovanile e sulla “imprenditività”;
  • Definizione di percorsi laboratoriali on the job, che spaziano dal settore artigiano a quello tecnico-artistico e culturale fino a quello delle nuove tecnologie;
  • Attivazione di percorsi di accoglienza, animazione, promozione delle culture giovanili, creazione di reti;
  • Facilitazione del rapporto dei giovani fra loro, con il contesto territoriale circostante e con le istituzioni, per favorire il loro apporto alla definizione delle politiche giovanili.


ATTIVITÀ

Le attività si configurano all’interno delle Botteghe. Nello specifico:

 

BOTTEGA DELLA COMUNICAZIONE

- uso postazioni pc;

- wifi zone;

- coworking multimediale;

- grafica e web design;

- comunicazione digitale.

Destinatari: giovani, tutta la comunità e famiglie residenti

 

BOTTEGA DELLE ARTI

- corsi;

- spettacoli dal vivo ed incontri;

- mostre di arti visive;

- coworking artistico.

Destinatari: tutti coloro che desiderano conoscere e praticare l’arte in ogni sua forma.

 

BOTTEGA DELLA SOLIDARIETÀ

- finanza etica;

- creazione di Gruppi di Acquisto Solidale;

-diffusione stili di vita sostenibili.

Destinatari: tutta la comunità e le famiglie residenti.

 

BOTTEGA DELLA TERRA E DELLA TAVOLA

- mercato di quartiere;

- corsi di cucina;

-corsi di degustazione;

-corsi e percorsi per riconoscere colture ed erbe spontanee.

Destinatari: tutta la comunità e le famiglie residenti.

 

CASA E BOTTEGA

-ospitalità;

-turismo sostenibile

Destinatari tutta la comunità, anche internazionale, e le famiglie residenti.

 

BOTTEGA DELLO SPORT

-affitto campo di calcetto;

-tornei;

-corsi sportivi;

-giornate tematiche.

Destinatari: tutta la comunità e le famiglie residenti.

 

BOTTEGA DELL’INTERCULTURA

-training course;

-scambi internazionali;

-SVE;

Destinatari: giovani dai 13 ai 30 anni, operatori sociali, insegnanti, volontari e le famiglie residenti.

 

RADIO BOTTEGA

- comunicazione attività e servizi del L.U.C.

- programmazione radiofonica

Destinatari: tutta la comunità e le famiglie residenti.

 

BOTTEGA DEI MESTIERI

- corsi di formazione;

- riciclo creativo;

- coworking artigianale;

- vendita beni autoprodotti;

-collaborazione con la produzione di materiali utili agli eventi e/o ai partner del progetto;

-organizzare delle visite in bottega da parte di scolaresche;

-produzione di quaderni e materiali, per gli eventi cittadini, attraverso il recupero delle carte e dei manifesti;

-organizzare dei contest con artisti pugliesi per la produzione di copertine/calendari, ecc.

Destinatari: giovani, artigiani locali, la comunità e le famiglie residenti.

 

Il progetto è realizzato dall’A.T.S. formata dall’Associazione di Promozione Sociale “Venti di Scambio” che svolge il ruolo di capofila, da “Itaca” Cooperativa Sociale e “Il sogno di Don Bosco” Cooperativa Sociale. Il progetto ha ottenuto il partenariato, definito da accordi, intese, protocolli, convenzioni, di:

A.P.S. AGRIcultura -  Sammichele di Bari (BA)

A.P.S. ITAL - Bari (BA)

Associazione culturale L’ENNAGONO - Polignano a Mare (BA)

Associazione culturale UBUNTU Autoproduzioni culturali - Putignano (BA)

Azienda Agricola MASSERIA “TARSIA MORISCO” - Conversano (BA)

CONFCOOPERATIVE Bari BAT - Bari (BA)

Consorzio Mestieri - Gruppo Cooperativo CGM - Milano (MI)

OFFICINA TIPOGRAFICA E COMUNICAZIONE ARCOBALENO - Casamassima (BA)

PARROCCHIA SACRO CUORE ORATORIO ANSPI “GIOVANNI PAOLO II” – Conversano (BA)

SANDEI s.r.l. laboratorio urbano ex Fadda - San Vito dei Normanni (BR)

"STUDIO SPORT S.A.S. DI LINDA CAVALLO & C." - Conversano (BA)

TOO PHAT MEN srls – Studio di produzione video – Conversano (BA)

 

LaBottega Laboratorio Urbano Conversano presso ex Mattatoio comunale in c.da Tre Pergole (Via S. Giovanni Bosco) e attigua area attrezzata nel Comune di Conversano.



Per info e contatti:

Via S. Giovanni Bosco snc- Conversano (BA) Tel. 080.4959792

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

http://www.facebook.com/LaboratorioUrbanoConversano/?fref=ts